Stagione 2016/2017
 
 
Stagione 2015/2016
 
 

Cronaca di una vittoria...annunciata!

Questa volta è fatta: i nostri ragazzi hanno meritato la promozione in serie C Silver!

È il traguardo sportivo più alto mai raggiunto dalla nostra società, e per questo successo dobbiamo dire grazie agli atleti, allo staff tecnico, ai dirigenti, ai tifosi e sostenitori, ma soprattutto alla perseveranza ed alla passione del nostro Presidente.

 

La Cronaca: parte prima

Per il terzo anno di fila arriviamo ai Playoff dopo una stagione lunga, altalenante tra vittorie nette e qualche sconfitta inattesa e bruciante.

Il primo turno ci porta a confrontarci con L’ASD Nuova Argentia Gorgonzola, tradizionali avversari degli ultimi anni, il risultato è netto: 2- 0 per Basket Brusuglio – proseguiamo.

Il secondo turno dei playoff ci dà l’occasione di riscattarci dall’eliminazione dello scorso anno, ritroviamo, infatti, sul nostro cammino l’ASD Nova Basket di Cava Manara. Con una vittoria importante fuori casa, ed una prestazione casalinga di tutto rispetto, ci guadagniamo la finale per la promozione in C Silver.

La partita di andata a Mantova, contro San Pio X – prima classificata del girone C, ci fa capire che l’atmosfera è cambiata, il livello tecnico e – soprattutto – quello agonistico salgono improvvisamente: adesso si gioca per la Promozione! Torniamo sconfitti da Mantova, con una prestazione difficile, soprattutto in attacco.

Il ritorno del terzo turno di playoff sarà ricordato per il PalaCormano colmo di sostenitori biancorossi, e per una vittoria difficile ma tanto desiderata da tutti, giocatori, dirigenti, tifosi e semplici appassionati: torniamo a Mantova sapendo che ce la possiamo fare!

La “bella” di Mantova ci vede ancora protagonisti – almeno per tre quarti e mezzo – ma alla fine perdiamo con onore: complimenti ai vincitori, ma noi dobbiamo dimenticare subito questa (momentanea) sconfitta per dedicarci alla conquista dell’agognata serie C. Ci dirigiamo verso il PalaRavizza di Pavia, che dopo aver ospitato i campioni delle serie superiore si appresta ad ospitare le finali per gli ultimi due posti disponibili per la promozione.

La Cronaca: parte seconda

Adesso sappiamo chi saranno le nostre avversarie: Olimpia Voghera, squadra di grande tradizione, attualmente in ricostruzione, che vanta nel suo organico almeno un paio di campioni “fuori categoria”. A completare il girone Junior Basket Curtatone, che in guardia ha uno dei giocatori più forti del campionato, che gioca in “D” per diversi motivi, ma che è di un “altro pianeta”.

Ma noi siamo il Basket Brusuglio, e sappiamo che giocare a Basket “è quasi un’arte, altro che un gioco!”, e che la pallacanestro è il gioco di squadra più bello: si vince insieme.

La prima partita del girone di Pavia ci vede vincere il confronto con l’Olimpia Voghera, dopo una partita apparentemente guidata con sicurezza e bel gioco i nostri avversari, indomabili, si fanno sotto a pochi secondi dal termine: ma vinciamo noi 76-71 – e andiamo avanti verso le porte argentate del paradiso del basket.

 

Parte Terza: IL Gran Finale!

Domenica 3 giugno alle ore 17:00 il Basket Brusuglio è in finale. È una di quelle partite speciali, dove ti giochi tutto, come direbbe coach Peterson dove “non c’è domani”.

Il basket Brusuglio però c’è, e parte tra gli elogi dei presenti con un primo quarto da 30 punti: i temibili avversari di Curtatone sembrano non capire come arrestare il diluvio biancorosso che li travolge…ma il basket è lo sport più bello e più combattuto del mondo, ed ecco che tra secondo e terzo quarto la classe degli avversari viene fuori, e complice anche un po’ di stanchezza andiamo sotto anche di otto punti.

Ma, come dice il nostro inno, “i biancorossi son duri a morire”, ed ecco l’ultimo quarto della partita ci vede recuperare punto dopo punto, e rispondere canestro su canestro, difesa su difesa ai nostri avversari.

A pochi secondi dalla fine siamo sotto di tre 74-77 ma usciamo illuminati da un time out del coach, eseguendo un gioco che finisce con un tiro da tre “con mano in faccia” che entra nel canestro, poi ci pensa la sorte e la tripla dall’angolo che ci porta con sé verso il cielo: ma dobbiamo ancora difendere forte, ci riusciamo e guadagniamo due tiri liberi – buono il primo – sbagliato appositamente il secondo ed è vittoria

81-77!

Una vittoria arrivata perché creduta fino in fondo, nessuno né tra i giocatori, né tra il numeroso e rumoroso gruppo di sostenitori presenti, ha mai pensato di perdere!

Il resto è solo gioia, gioia negli occhi dei nostri ragazzi che in campo appaiono ancora più belli, gioia per i dirigenti che credono nella forza educativa e sociale dello Sport, gioia per le famiglie e per i tifosi che hanno sostenuto gli atleti – soprattutto nelle sconfitte – e che adesso godono del frutto comune della Vittoria.

Non ci resta che dire Grazie anche agli avversari, che con la loro qualità hanno dato più valore al nostro cammino vincente.

 

INIZIA L'AVVENTURA...

Vieni a provare con noi!

 

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Una serata fuori...dagli schemi

Un gruppo di atleti, dirigenti e genitori dell'Under 11 del Basket Brusuglio ha trascorso una bella serata lo scorso 19 novembre presso il McDonald's di Milano di via Rubicone partecipando così all'iniziativa promossa dalla fondazione Ronald McDonald per la giornata mondiale del bambino.

I ragazzi hanno avuto la possibilità di stare insieme e divertirsi anche fuori dal campo di gioco. L'iniziativa è risultata molto piacevole. Grazie a tutti i partecipanti!!

Associa la tessera Decathlon Basket Brusuglio!

Associa anche la tua carta Decathlon a quella del Basket Brusuglio nr. 2090923011328.

Con i punti che cumuleremo insieme acquisteremo materiale per le squadre.

Non ha una tessera Decathlon? Attivane subito una ed associala alla nostra!!

Per informazioni rivolgiti ai responsabili di squadra o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

U10 - Vittoria con i fiocchi

BB - Sampietrina Seveso 18 - 6

Partenza lampo da parte dei ragazzi di coach Rizzetto che danno la sensazione di potersi assicurare il risultato fin dalle prime battute.

La squadra gioca sul velluto e dimostra di aver acquisito i meccanismi di gioco oltre che un buon affiatamento.

Tutti gli atleti vanno a segno come nei migliori film a lieto fine; a coronamento di una prestazione con i fiocchi.

Avanti così!

Prossimo impegno: Domenica 15 Maggio h. 15:00 a Giussano vs Paina 2004